Moduli Hotel 8000 Tipologie di impianti Gestione Alberghi Gestione Condomini Clinica 8000 Accessi

 

 

Automazione Alberghiera

 

 

 

Funzioni automatiche camera

All’apertura della porta, per 1 minuto si accendono le luci di cortesia in camera.

Entrato il cliente inserisce la chiave nella tasca per abilitare luci, prese e riscaldamento a regime.

Se c’ presenza cliente le card di servizio non aprono la porta, possono solo farlo un’eventuale seconda card cliente o la card reception.

Quando il personale di servizio apre la porta si disabilita il controllo allagamento, il display segnala se necessario il riassetto e vengono segnalati alla reception i lavori in corso. Premendo un tasto sul termostato della camera, il personale di servizio ne resetta la segnalazione.

Per il risparmio energetico il clima della camera regolato in maniera diversa se non c’ presenza cliente, porta o finestra aperta.

 

Tramite il programma

In reception si trova una stazione di controllo dove un apposito applicativo esegue le seguenti funzioni.

1.       Associare le varie tessere ai vari scopi secondo un archivio facilmente consultabile e modificabile, il numero di serie della scheda viene ricavato da un lettore posto nella centrale in reception. Nell’archivio, affianco al numero di  ogni card, c’ un campo per il nome, di modo che se si smarrisce la card, si identifica con il nome del possessore per l’annullamento.

2.     Di ogni camera si vede graficamente la presenza cliente, la finestra aperta, l’allagamento, l’anti incendio, l’attivazione del SOS, la correzione di temperatura effettuata dal cliente, il termostato associato, la temperatura della camera, la camera in riassetto e riassettata, lo stato del frigobar, condizione di porta aperta.

3.     Sono presenti vari termostati grafici programmabili per camere e aree comuni.

4.     Inviare messaggi alla camera e controllarne la lettura.

5.     Uno storico in formato testo registra ogni evento in albergo, compresi i messaggi.

 

L’impianto funziona anche senza PC, e/o corrente. Si aprono cio tutte le porte, anche se non possibile variare le associazioni delle card, gli allarmi tiranti, fumi e allagamenti vengono comunque visualizzati nel display della centrale e segnalati da un cicalino, la regolazione termica procede come impostato.

 

 

PROGRAMMA COMODO (vedi sito nta)

 

In reception si trova una stazione di controllo dove un apposito applicativo esegue le seguenti funzioni.

1.      Associare le varie tessere ai vari scopi secondo un archivio facilmente consultabile e modificabile, il numero di serie viene ricavato da un lettore posto in reception, che automaticamente genera il numero di serie se la card vergine. Nell’archivio affianco ad ogni card c’ un campo per il nome, di modo che se si smarrisce la card, si identifica con il nome di chi c’ l’aveva in custodia e la si annulla.

2.      Di ogni camera si vede graficamente la presenza cliente, la finestra aperta, l’allagamento, l’anti incendio, l’attivazione del SOS, la correzione di temperatura effettuata dal cliente, il termostato associato, la camera in riassetto e riassettata, lo stato del frigobar, condizione di porta aperta.

3.      Sono presenti tre termostati grafici programmabili, l’associazione alla camera viene fatta nel seguente modo: se nel campo della camera viene inserito un valore da 1 a 3, la camera lavora con il relativo termostato, per numeri superiori invece quella vale come temperatura impostata

4.      Inviare messaggi alla camera e controllarne la lettura.

5.      Uno storico in formato testo registra ogni evento in albergo, compresi i messaggi.

 

L’impianto funziona anche senza PC, e/o corrente. Si aprono cio tutte le porte, anche se non possibile variare le associazioni delle card, gli allarmi tiranti vengono comunque visualizzati su un display apposito con cicalino e pulsante di reset, la regolazione termica procede come impostato.

 

PAGAMENTO ELETTRONICO

Con le card in dotazione ai clienti possibile pagare i vari servizi con appositi dispositivi dislocati in vari punti in questo modo:

Si fa il conteggio dell’addebito sulla tastiera, associando una descrizione sommaria dei consumi. Si passa la card vicino al lettore transponder per confermare il pagamento. A transazione avvenuta verranno stampate due ricevute, una per il cliente e una da far firmare, per l’albergatore.

Il programma Comodo prevede un gran numero di centralini, e pu comunque essere adattato a quasi tutti.

Alla partenza del cliente verr stampata una lista dettagliata dei consumi, oltre ad addebitare il totale nella ricevuta.